RIFONDAZIONE: OGGI IN PIAZZA A ROMA PER RICORDARE VITTORIA REFERENDUM

  • Inviato il: 12/06/2021
  • Da: redazione

Oggi saremo in piazza Esquilino a Roma per ricordare la vittoria del referendum contro la privatizzazione dell’acqua e il nucleare.
Il referendum è stato tradito dalle forze politiche di centrosinistra e centrodestra che non hanno proceduto alla ripubblicizzazione dell’acqua la cui gestione continua a essere affidata a spa e multiutilities quotate in borsa.
Lo stesso M5S non ha tenuto fede alle sue promesse.
Purtroppo al governo del paese e in parlamento continua a dominare il partito trasversale dei privatizzatori dei servizi pubblici che va dalla Meloni al Pd.
Neanche il no al nucleare è al sicuro perché il ministro alla finzione ecologica Cingolani sta cercando di riproporlo.
La manifestazione di oggi serve a ricordare una grande vittoria popolare che bloccò le privatizzazioni forzate e accelerate di tutti i servizi pubblici.
Come Rifondazione Comunista fummo determinanti nella raccolta delle firme e continuiamo a pensare che si debba creare uno schieramento politico antiliberista alternativo a tutti i poli esistenti.
Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea