Rifondazione: solidarietà a Simon Levis Sullam

  • Inviato il: 30/05/2021
  • Da: redazione

Il PRC/SE esprime massima solidarietà al professore Simon Levis Sullam, docente associato all’Università di Venezia, oggetto di un attacco scomposto da parte di Giorgia Meloni e, ancor più, dei giornali di estrema destra.
Si tratta, tra l’altro, di uno dei più acuti studiosi dell’antisemitismo contemporaneo che ha rivolto uno sberleffo, non a una privata e indifesa cittadina, ma una parlamentare della Repubblica massimo dirigente di un Partito. Se l’on. Meloni vuole farsi apprezzare da tutti condanni il fascismo storico e i suoi disvalori a tutt’oggi propalati nel senso comune.
L’attacco contro Sullam offende tre valori costituzionali: la libertà di pensiero ed espressione (art. 21) e, indirettamente, la libertà di insegnamento (art. 33). Il professore ha la nostra massima solidarietà anche verso il suo datore di lavoro, Ca’ Foscari, che allude a procedimenti disciplinari.
Maurizio Acerbo, segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea