Referendum Tav? Salvini garante dei poteri forti!

Con la proposta di referendum sulla Tav in Val di Susa – dichiara Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea – Salvini di fatto trasforma il contratto di governo in carta straccia. Si conferma che Salvini è il garante dei poteri forti. La Lega è a favore della Tav in Val di Susa come del proseguimento delle politiche perseguite dai precedenti governi di centrodestra e del Pd: precarizzazione del lavoro, saccheggio beni comuni, poche tasse ai ricchi”.

11 gennaio 2019