Rifondazione Comunista: solidarietà con Giovanni Impastato

  • Inviato il: 12/11/2019
  • Da: redazione

L’incendio doloso dei locali della pizzeria di Giovanni Impastato è l’ennesima dimostrazione di quanto ancora questo cognome sia ingombrante nella storia di questo Paese. Dopo un altro attentato nel 2011, dopo che il locale, in seguito ad un esposto anonimo era stato chiuso per motivazioni di ordine burocratico amministrativo e se ne attendeva la riapertura, questa è l’ennesima vigliacca offesa. Evidentemente La Casa Memoria e la stessa pizzeria che ha ospitato tanti incontri antimafia rappresentano dei presidi democratici che danno fastidio. Per Rifondazione Comunista ogni attacco fatto alla famiglia e alla memoria di Peppino rappresentano un attacco alla nostra storia e al nostro patrimonio politico e ideale. Alle istituzioni il compito di cercare i responsabili di tale atto, a Giovanni Impastato e alla sua famiglia la solidarietà di tutta Rifondazione Comunista
Maurizio Acerbo, Segretario nazionale PRC-S.E.

Per la seconda volta, hanno incendiato la pizzeria di Giovanni Impastato, fratello di Peppino. E’ l’ennesimo segnale inquietante che registriamo contro i simboli della lotta alla mafia in Sicilia. Domenica 10 Novembre abbiamo manifestato a Troina contro i danni causati dolosamente all’Azienda Speciale Silvio Pastorale del Comune. E dopo l’incendio della libreria Pecora Elettrica di Centocelle. Il clima di odio, di razzismo, di paura diffuso nel paese da Lega e Fratelli d’Italia, offre uno spazio oggettivo ai gruppi neofascisti e alle organizzazioni mafiose, le une e gli altri quasi sempre legati da un intreccio eversivo e criminale, non sufficientemente contrastato dalle e nelle istituzioni.
A Giovanni Impastato, alla sua famiglia, ai dipendenti della pizzeria va l’incondizionata solidarietà di Rifondazione comunista, e l’impegno dei nostri militanti per la liberazione della Sicilia dalla mafia e dai suoi meccanismi di accumulazione violenta e illegale.
Mimmo Cosentino, segretario regionale Prc Sicilia

Categoria: