News

Trasmissione interrogazione parlamentare già depositata dalla Sen. Paola Nugnes sulle cariche poliziesche contro gli antifascisti a Trieste

  • Inviato il: 31/10/2020
  • Da: redazione

 
         Vi trasmetto copia della interrogazione parlamentare già depositata dalla Sen. PAOLA NUGNES, riferimento del PRC SE in Senato, sulle cariche della polizia contro gli antifascisti a Trieste la scorsa settimana e Vi chiedo, se possibile, di farne ampia diffusione sui media locali.
Resto a Vostra disposizione per ogni chiarimento ed informazione.
Raffaele Tecce, responsabile nazionale Enti Locali, PRC-S.E.

Categoria: 

Acerbo (PRC-SE): studio Ispi conferma over 60 a rischio, teniamo lavoratori a casa retribuiti

  • Inviato il: 30/10/2020
  • Da: redazione

Lo studio del ricercatore Matteo Villa dell’Ispi (Istituto per gli studi di politica internazionale) ci induce a rilanciare una proposta che Rifondazione Comunista avanza da tempo. Se il 94% dei morti è over 60 è necessaria una misura straordinaria. Noi manderemmo lavoratrici e lavoratori in pensione a 60-62 anni come in Francia. Ma almeno fino alla fine dell’emergenza sarebbe il caso che lavoratrici e lavoratori in quella fascia d’età o affetti da patologie gravi vengano esentati dal lavoro.

Categoria: 

Rifondazione Comunista: sosteniamo sciopero riders, boicottiamo Deeliveroo-Glovo-JustEat-UberEats

  • Inviato il: 30/10/2020
  • Da: redazione

Rifondazione Comunista sostiene la lotta dei riders che scioperano per un vero contratto di lavoro.
E’ sacrosanto lo sciopero di oggi contro il vergognoso contratto pirata firmato da Assodelivery e Ugl a cui sono costretti ad aderire, pena il licenziamento entro il 3 novembre. Pretendono giustamente di rientrare all’interno di una categoria con un vero contratto di lavoro come il commercio o i trasporti in cui vedere riconosciuti l’introduzione di un salario minimo garantito e le tutele oggi non riconosciute.

Categoria: 

Rifondazione: blocco dei licenziamenti ed estensione della cassa integrazione per tutto il 2021

  • Inviato il: 29/10/2020
  • Da: redazione

Il governo si schiera con Confindustria contro lavoratrici e lavoratori.
Questo è risultato palese dell’incontro di ieri tra governo e segretari generali di Cgil, Cisl e Uil durante il quale Conte ha espresso l’intenzione di prorogare la cassa integrazione fino alla primavera del 2021 mentre il blocco dei licenziamenti decadrebbe già il 31 gennaio.

Categoria: 

Bolivia: il PRC condanna l’omicidio del sindacalista Orlando Gutierrez

  • Inviato il: 29/10/2020
  • Da: redazione

Il Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea condanna l’infame omicidio di Carlos Orlando Gutierrez Luna, dirigente sindacale dei minatori, della Central Obrera Boliviana (COB) e militante del Movimento al Socialismo (MAS). Gutierrez è stato aggredito poche ore dopo l’esito delle recenti elezioni politiche in Bolivia, che hanno sancito la vittoria contundente del MAS con il 55% dei voti popolari. Mani barbare, fasciste, hanno scaricato sul giovane dirigente, tutta la loro rabbia di classe.

Categoria: 

Italia firmi subito il trattato per la messa al bando della armi nucleari

  • Inviato il: 28/10/2020
  • Da: redazione

Pubblicato da Il Manifesto -
Lo scorso 24 ottobre, con la ratifica dell’Honduras, il trattato Onu di
proibizione delle armi nucleari (TPNW) entra praticamente in vigore vincolando legalmente i Paesi firmatari.
Prima di questo trattato le armi nucleari erano di fatto escluse dalla lista delle armi di distruzione di massa proibite dal diritto internazionale.
Oggi, con la cinquantesima ratifica del TPNW, finalmente anche le armi nucleari saranno bandite al pari di quelle chimiche e batteriologiche.

Categoria: 

Rifondazione: Arcelor Mittal sospende delegato Fiom ex Ilva Taranto, inaccettabile rappresaglia

  • Inviato il: 27/10/2020
  • Da: redazione

Arcelor Mittal invece di impegnarsi davvero a riportare in efficienza e sicurezza gli impianti dell’exIlva approfitta della difficile situazione per liberarsi di delegati sindacali scomodi.
È inaccettabile la sospensione di Giuseppe D’ambrosio, delegato RSu della Fiom Cgil, che giustamente ha denunciato i rischi per la sicurezza e il degrado degli impianti.

Categoria: 

Pagine