News da Rifondazione.it

Abbiamo il dovere politico di costruire una alternativa

di Eleonora Forenza – Left -
Due incubi si affacciano potentemente sullo scenario europeo: la prosecuzione delle politiche neoliberiste e l’avanzata dell’onda nera dei populismi reazionari. A rappresentarli, da un lato, il rafforzamento dell’asse “europeista” tra Francia e Germania, dall’altro lato, i nazionalismi xenofobi di Orban e Salvini.

Sabato 9 e domenica 10 VI Conferenza nazionale delle/dei Giovani Comuniste/i

COMUNICATO STAMPA
SABATO E DOMENICA A ROMA LA VI CONFERENZA NAZIONALE DELLE/DEI GIOVANI COMUNISTE/I “RIPRENDERSI IL FUTURO, COSTRUIRE L’OPPOSIZIONE POLITICA E SOCIALE”
Si terrà sabato 9 e domenica 10 marzo a Roma, presso la Casa del Popolo di Torpignattara, la sesta conferenza nazionale delle/dei Giovani Comuniste/i, giovanile del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea.

Oltre l’8 marzo: verso una Internazionale Femminista

Per il terzo anno consecutivo la nuova ondata femminista transnazionale ha indetto una giornata di mobilitazione globale l’8 marzo: scioperi legali dal lavoro salariato – come i cinque milioni di scioperanti dell’8 marzo 2018 in Spagna e le centinaia di migliaia dello stesso anno in Argentina e l’Italia; scioperi selvaggi per le donne senza diritti e protezioni del lavoro, scioperi delle cure e del lavoro non retribuito; scioperi degli studenti, ma anche boicottaggi, marce e blocchi stradali.

“No ai listoni, sì a una sinistra dei movimenti” – Intervista a Paolo Ferrero sul Fatto quotidiano

di Gianluca Roselli – il Fatto quotidiano, pag. 7 -
Paolo Ferrero è il vice presidente del Partito della Sinistra Europea ed ex segretario di Rifondazione Comunista.
Come giudica l’elezione alla segreteria del Pd di Nicola Zingaretti con primarie che, a vedere i numeri, sono state un successo?

Campagna Prc contro le lunghe liste di attesa per le prestazioni sanitarie

di Rosa Rinaldi -
Care compagne e cari compagni,
come preannunciato lanciamo una campagna contro le lunghe liste di attesa per le prestazioni sanitarie, una campagna utile da un lato a riconoscere il diritto ad una prestazione sanitaria tempestiva, dall’altra ad utilizzare strumenti poco conosciuti che le normative prevedono.
Quante volte le persone e noi con loro ci sentiamo impotenti rispetto all’urgenza di fare un esame diagnostico e i tempi umanamente inaccettabili che ci vengono prospettati.

Pagine