News

Ecuador: il Prc-SE condanna la repressione e lo “Stato di emergenza” contro le proteste popolari

  • Inviato il: 06/10/2019
  • Da: redazione

Il Presidente ecuatoriano Lenín Moreno ha decretato lo “stato di emergenza” nel Paese per mettere a tacere le proteste popolari contro le sue politiche economiche, Allo sciopero nel settore dei trasporti, si sono uniti gli studenti, duramente repressi mentre cercavano di raggiungere la sede del governo. Diverse organizzazioni indigene della zona centrale hanno aderito allo sciopero, con blocchi stradali.
 

Categoria: 

Il separatismo nordista attacca. Ma un indirizzo di governo non c’è. Non si capisce quale sia l’orientamento della maggioranza. Una posizione condivisa sarebbe quanto mai opportuna, prima di parlare

  • Inviato il: 03/10/2019
  • Da: redazione
Categoria: 

Al parlamento europeo il Pd vota con i fascisti contro i partigiani

  • Inviato il: 02/10/2019
  • Da: redazione

In occasione della commemorazione della strage di Marzabotto di domenica 6 ottobre chiediamo rispetto per la memoria e per la Storia
I partiti e associazioni firmatarie del presente comunicato aderiscono all’appello con primo firmatario il prof. Guido Liguori che chiede rispetto per la storia ed esprime sgomento e contrarietà per la recente risoluzione approvata dal Parlamento Europeo che equipara nazismo a comunismo.

Categoria: 

Aggiornamenti dal Brasile

  • Inviato il: 02/10/2019
  • Da: redazione

Vorrei cercare di contestualizzare (cosa per niente facile) i recenti accadimenti in Brasile, di cui anche i giornali italiani riportano in parte notizie e dei quali gli ottimi articoli di Daniele Mastrogiacomo su Repubblica ci informano.

Categoria: 

Cassino: Ennesimo morto sul Lavoro: si fermi questa Strage!

  • Inviato il: 01/10/2019
  • Da: redazione

 
In merito alla tragica morte di un lavoratore di 40 anni nello stabilimento della FCA di Cassino –  Antonello Patta – Responsabile nazionale Lavoro Prc/SE ha dichiarato quanto segue:
«La morte del 40enne Fabrizio  Pontecorvo nella FCA di Cassino è l’ennesimo atto della guerra dichiarata al lavoro e alle sue tutele in nome della massimizzazione dei profitti.
Oramai in Italia è diventato tragicamente normale morire mentre si lavora: un trafiletto su qualche giornale, spesso neanche, e poi tutto continua come prima.

Categoria: 

Parlamento europeo: UNA BRUTTA STORIA

  • Inviato il: 01/10/2019
  • Da: redazione

di Roberto Musacchio
Una brutta storia contro la Storia, la memoria ma anche il futuro dell’Europa. Da ex parlamentare europeo sono rimasto colpito, avvilito ma anche assai arrabbiato della “risoluzione sulla memoria” che il Parlamento europeo (Pe)
ha approvato nei giorni scorsi.
Ricordavo che durante il mio mandato, nel 2005 e dunque in una data effettivamente di ricorrenza dei 60 anni della Seconda guerra mondiale, era stato discusso ed approvato un testo dedicato alla memoria dell’evento.

Categoria: 

Pagine