Memoria e antifascismo

25 Aprile, Festa della Liberazione: corteo antifascista

25 aprile 2014
Venerdì 25 APRILE 2014
Corteo antifascista, fermata metro B Colosseo ore 9.30
25 Aprile: Lancio campagna raccolta firme “DeLiberiamoRoma”

25 APRILE SEMPRE!

Partigiani

Il 25 Aprile del 45 l’Italia si liberava dal Fascismo. Le donne e gli uomini che presero parte alla guerra di Resistenza tuttavia si batterono soprattutto per la realizzazione della giustizia sociale che il fascismo negava e continua ad essere negata. Per questo l’eredità della Resistenza è, oggi più che mai, in pericolo. 

Ricordo di Curiel

Fra i troppi ingiusti vuoti di memoria di questo tempo e di questo paese c’è l’anniversario di uno dei più interessanti intellettuali e militanti comunisti del suo secolo: Eugenio Curiel nato a Trieste l’11 dicembre 1912 e ucciso in un’imboscata dalle Brigate nere in piazzale Baracca a Milano.

Bentivegna, Peduzzi-Nobile (FdS): “Il fango non cancella la verità”

bentivegna

“Ringraziamo il presidente del Consiglio regionale, Mario Abbruzzese, per aver accolto la nostra richiesta di ricordare con un minuto di silenzio la scomparsa Rosario Bentivegna, partigiano e uomo di grandissimo valore il cui contributo per liberare il Paese deve rimanere indelebile nella memoria del nostro Popolo.

Casal Bertone, Peduzzi e Alberti (Fds): “Mettere al bando le organizzazioni neofasciste”

antifascismo1

Casal Bertone, Peduzzi e Alberti (Fds): “Mettere al bando le organizzazioni neofasciste”

“Dopo i fatti di Ostia e l’attacco subito da alcuni studenti del liceo Righi, oggi è stata la volta dei magazzini Popolari di Casal Bertone, dove un gruppo di fascisti, riconosciuti come esponenti di Casapound, hanno fatto irruzione con caschi e bastoni e hanno aggredito due ragazzi del collettivo”. E’ quanto affermano il capogruppo della Federazione della Sinistra alla Regione Lazio, Ivano Peduzzi e portavoce romano della Fds Fabio Alberti. “Un’azione premeditata – affermano - che fa salire almeno a tre gli episodi avvenuti nell’arco di un mese. Anche se sappiamo potrebbero essere

Aggressione fascista a Ostia, Federazione della Sinistra: “Adesso basta, è ora della risposta politica”

antifascismo1

“Questa notte un gruppo di fascisti di Casapound armati di spranghe e bastoni ha aggredito studenti, militanti del collettivo l'Officina, di Rifondazione Comunista e del Teatro del Lido mentre affiggevano manifesti di convocazione delle manifestazioni di questa sera e di domani per i due anni dalla riapertura del Teatro del Lido e per un'alternativa per Ostia”. Lo rendono noto il capogruppo e il consigliere della Federazione della Sinistra alla regione Lazio, Ivano Peduzzi e Fabio Nobile e il segretario romano del Prc Fabio Alberti.

PRC Ardea: Una promessa e’ una promessa….

PRC.jpg

Apprendiamo con soddisfazione l’annuncio che l’aula consiliare è in fase di completamento, Siamo fieri ed orgogliosi della scelta sulla sua intitolazione, perché crediamo che la figura di Sandro Pertini, rappresenti senza ombra di dubbio la nostra storia , quella che noi cerchiamo di difendere e mantenere.

Syndicate content